1- Io e lo sport: credente, ma non praticante

i-libri-del-corponauta_1.jpg (787×1224)

In esso vengono presentati i diciotto articoli che Flavio ha scritto per “Il Giornale del Gussago calcio”, un magazine che usa la metafora del calcio per parlare della quotidianità.

Nel primo articolo, apparso nel marzo del 2011, Flavio si presenta ai lettori spiegando il titolo della rubrica, “Io e lo sport: credente, ma non praticante”, ed espone quanto ritenga importante sorridere e fare uso dell’ironia quale “sommo riconoscimento che lo spirito allegro alberga dentro le grandi cose”. Segue “Parte il tiro…”, uno splendido e curioso racconto a puntate su di un calcio di rigore e dei sentimenti degli attori principali – il calciatore, il portiere, il telespettatore – con un finale davvero sorprendente. Si possono trovare anche articoli – come l’ultimo, pubblicato nel gennaio 2015 – in cui Flavio si avvicina in un modo dolce e avvincente all’“universo femminile” e ancora racconti come “La sfida” e “Finalmente mia”, storie accattivanti e simpatiche, utilizzate nell’ambito delle serate culturali gussaghesi.

Chiude il libro un’appendice in cui si riprendono le cronache delle iniziative promosse per la presentazione degli scritti di Flavio.